Archivi tag: spesometro

Posticipato al 28 settembre 2017 il termine per la comunicazione delle fatture


Viene posticipato dal 16 settembre al 28 settembre 2017 il termine per effettuare la comunicazione all’Agenzia delle Entrate dei dati delle fatture emesse e ricevute relative al primo semestre del 2017. La proroga, che viene incontro alle esigenze segnalate dai professionisti, è prevista da un Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (DPCM), su proposta del Ministro dell’Economia e delle Finanze Pier Carlo Padoan, di prossima pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale.

Posticipato al 28 settembre 2017 il termine per la comunicazione delle fatture

a.innocenti@deltaphi.it

 

 

Lascia un commento

Archiviato in SIGLA Ultimate, Uncategorized

Supporto tecnico SIGLA: rilascio release 4.34.0


Dalla data odierna è disponibile la versione 4.34.0 di SIGLA Ultimate/Start Edition.

Il file rel4340.zip contiene il file rel4340.txt con l’elenco delle implementazioni realizzate.

Principali novità applicative:

– Comunicazione Dati Fatture Emesse/Ricevute (ai sensi dell’art. 1 c. 3 del D.Lgs. 127/2017 e art. 21 D.L. 78/2010)

I dettagli operativi della nuova funzione sono illustrati nell’appendice A20 della documentazione utente.

Per i riferimenti normativi si veda:

http://www.agenziaentrate.gov.it/wps/content/Nsilib/Nsi/Home/CosaDeviFare/ComunicareDati/Fatture+e+corrispettivi/infogen_fatture_corrispettivi/

a.innocenti@deltaphi.it

Lascia un commento

Archiviato in sigla, Uncategorized

Operazioni con Paesi black list e Comunicazione Polivalente 2017


Con il comunicato stampa del 24 marzo 2017, l’Agenzia delle Entrate chiarisce come debbano essere considerate le operazioni con paesi a fiscalità privilegiata nella compilazione della comunicazione polivalente:

“Il Dl 193/2016 ha eliminato l’obbligo della comunicazione delle cessioni di beni e delle prestazioni di servizi effettuate e ricevute nei confronti di operatori economici aventi sede in Paesi cosiddetti black list a partire dall’anno di imposta 2016.

Le operazioni con questi Paesi non devono essere più incluse, quindi, nella Comunicazione Polivalente 2017 ma, qualora sia più agevole per il contribuente continuare a trasmetterle per ragioni di carattere informatico, le medesime possono ancora essere inserite nel quadro BL o, in alternativa, nei quadri FN e SE.” [FONTE: comunicato stampa AdE del 24/03/2017]

Da quanto illustrato dall’AdE se si opta per l’invio si prospettano due possibilità:

1) effettuare la comunicazione delle operazioni blacklist esattamente come lo scorso anno (compilazione del quadro BL);

2) inserimento delle operazioni blacklist tra le operazioni con i soggetti non residenti (compilazione dei quadri FN e SE).

Nel primo caso non è necessario modificare alcuna impostazione dato che si utilizzano le stesse procedure già impiegate per la compilazione della Comunicazione 2016 (relativa alle operazioni del 2015).

Nel secondo caso invece occorre modificare le seguenti impostazioni per tutti i soggetti, codici IVA e tipi documento IVA, coinvolti:

1) deselezionare l’opzione “Blacklist” in anagrafica clienti/fornitori;

2) selezionare l’opzione “Allegato IVA” in anagrafica clienti/fornitori;

3) impostare correttamente le opzioni dell’area “Colonne per allegato clienti/fornitori” della tabella dei codici IVA;

4) impostare correttamente l’opzione “Allegato IVA” della tabella dei tipi documento IVA.

Infine ricordiamo che la Comunicazione Polivalente 2017, relativa alle operazioni 2016, deve essere inviata entro il 10 aprile dai contribuenti che liquidano l’IVA mensile e entro il 20 aprile dai quelli trimestrali.

Per eventuali chiarimenti contattare direttamente il servizio di supporto tecnico.

a.innocenti@deltaphi.it

Lascia un commento

Archiviato in sigla, Uncategorized

Spesometro Trimestrale 2017: scadenze, novità…


Nella manovra di bilancio del 2017, ci sono delle grandi novità che ci toccheranno direttamente.

Il famoso spesometro, gioia e dolore degli anni passati, sarà modificato e con esso una serie di adempimenti verranno accorpati… tutto ovviamente in formata XML detto formato elettronico.

Il nostro laboratorio sta già analizzando la situazione, per arrivare, come sempre, ad avere gli aggiornamenti dei nostri software nel momento giusto.

Vi giro un link per i dettagli tecnici:

Spesometro Trimestrale 2017: scadenze, novità, compilazione e specifiche tecniche

State connessi a breve altre informazioni.

a.innocenti@deltaphi.it

Lascia un commento

Archiviato in SIGLA Ultimate, Uncategorized

Spesometro – Scadenze fiscali: 10 – 20 – 30 Aprile


Sono il 10, 22 e 30 aprile a seconda del metodo di liquidazione IVA e delle modalità di pagamento. L’adempimento riguarda circa 5 milioni di Partite IVA e sono esclusi i contribuenti in Regime dei Minimi.

La scadenza del 10 aprile riguarda i contribuenti che liquidano l’IVA mensilmente

La scadenza del 22 aprile riguarda chi effettua la liquidazione trimestralmente ed il 30 aprile riguarda gli operatori finanziari che devono comunicare gli acquisti superiori a 3.600 euro pagati con bancomat o carte di credito.

I nostri prodotti SIGLA e START sono aggiornati all’attuale normativa.

a.innocenti@deltaphi.it

Lascia un commento

Archiviato in SIGLA Ultimate

ESCLUSIONE SPESOMETRO 2013 – MA NON PER TUTTI


Speravamo che arrivassero delle notizie confortanti dalla Agenzia delle Entrata, ma a tutt’oggi niente….

Questa è l’ultima comunicazione:

Esclusione, per il 2012 e 2013, dalla comunicazione per Stato, Regioni, Province, Comuni e altri organismi di diritto pubblico (provvedimento) 

 

a.innocenti@deltaphi.it

Lascia un commento

Archiviato in SIGLA Ultimate

Supporto tecnico SIGLA: rilascio release 4.19.0 e 3.36.0. Spesometro 2013


Dalla data odierna sono disponibili le versioni 4.19.0 di SIGLA Ultimate/Start Edition e 3.36.0 di SIGLA/START v3.

Il file rel4190.zip contiene il file rel4190.txt con l’elenco delle implementazioni realizzate e il file Spesometro2013.pdf con i dettagli operativi della gestione della Comunicazione Polivalente (art. 21 DL 78/2010).

Con provvedimento del 02/08/13, l’Agenzia delle Entrate aveva pubblicato le specifiche tecniche definitive relative al nuovo tracciato di trasmissione dello Spesometro e aveva stabilito i relativi termini di presentazione. Successivamente, in data 10/10/2013, l’Agenzia delle Entrate, ha pubblicato un nuovo provvedimento apportando alcuni aggiornamenti alle specifiche.
Il nuovo “Modello di Comunicazione Polivalente” per la presentazione delle operazioni rilevanti ai fini IVA non ha però chiarito tutti i dubbi sollevati in precedenza dalle associazioni di categoria e dalle software house.

Oltre ai problemi irrisolti vi è anche l’impossibilità, da parte di tutte le software house, di procedere ad un controllo formale del file prodotto dagli applicativi, poiché ad oggi, l’Agenzia delle Entrate non ha ancora rilasciato le necessarie procedure di controllo.

I termini di scadenza stabiliti per le operazioni rilevanti ai fini IVA effettuate nell’anno 2012 sono:
– entro il 12/11/13 per i contribuenti mensili
– entro il 21/11/13 per i contribuenti trimestrali.

A regime, la scadenza sarà poi il 10 aprile dell’anno successivo a quello di riferimento, quindi, per le operazioni rilevanti ai fini IVA effettuate nell’anno 2013:
– entro il 10/04/14 i contribuenti mensili
– entro il 20/04/14 i contribuenti trimestrali.

Il rilascio in oggetto (4.19.0/3.36.0) non contiene la gestione completa della Comunicazione Polivalente, infatti la situazione di incertezza attuale ci vede costretti ad rimandare la generazione del file per l’invio telematico alla prossima versione.

In particolare sono previsti due rilasci distinti:
– la versione 4.19.0/3.36.0 contenente tutte le funzioni per la gestione della Comunicazione ad eccezione della generazione del file
– la versione 4.19.1/3.36.1 contenente anche la generazione del file

Il rilascio della versione 4.19.1/3.36.1 è previsto entro la fine del mese di ottobre. Assieme alla versione 4.19.1/3.36.1 sarà messo a disposizione anche un modulo eseguibile in grado di effettuare la sola generazione del file per l’invio telematico che potrà essere da distribuito agli utenti finali dotati della versione 4.19.0/3.36.0.

Il nostro sito internet è in corso di aggiornamento per consentire il download del prodotto, che sarà possibile dal seguente URL:
http://www.deltaphi.it/go?aggiornamenti.

Per eventuali chiarimenti contattare direttamente il servizio di supporto tecnico.

a.innocenti@deltaphi.it

Lascia un commento

Archiviato in SIGLA Ultimate

Spesometro 2013


Il provvedimento dell’Agenzia delle Entrate del 2 agosto 2013 ha introdotto un modello di comunicazione, denominato “comunicazione polivalente”, che da un lato prevede alcune semplificazioni e dall’altro è strutturato per consentire l’inserimento di altre comunicazioni oltre allo spesometro.

Le specifiche comunicazioni gestite da SIGLA e START sono:
1. comunicazione operazioni di cui all’art. 21 del D.L. 78/2010 (spesometro);
2. comunicazione operazioni di cui all’art. 16 lett. C) del D.M. 24/12/1993 (operazioni di acquisto senza IVA effettuate da operatori economici di San Marino);
3. comunicazione operazioni da e verso operatori economici aventi sede, residenza o domicilio in Stati o territori a fiscalità privilegiata (comunicazione operazioni black list).

Al momento siamo, anche, in attesa che l’Agenzia delle Entrate pubblichi un aggiornamento delle specifiche della nuova comunicazione e che renda disponibile la procedura di controllo (senza la quale è impossibile validare il file prodotto).

Le ns. procedure sono, comunque, in fase di aggiornamento per la generazione del file dello spesometro secondo le nuove specifiche. Non appena possibile comunicheremo la data prevista per il rilascio dell’aggiornamento.

Nel frattempo precisiamo che gran parte delle impostazioni già utilizzate per l’elaborazione della precedente versione dello spesometro continueranno ad essere utlizzate anche con la nuova versione. Suggeriamo pertanto di ricordare ai propri clienti di controllare le impostazioni delle opzioni previste in anagrafica clienti/fornitori, nella tabella dei tipi documento IVA e nella tabella dei codici IVA, così come descritte nel documento OpzioniSpesometro2013.pdf.

Ricordiamo, infine, che per la nuova elaborazione non sarà più necessario eseguire la procedura di validazione delle registrazioni.

Per eventuali chiarimenti contattare direttamente il servizio di supporto tecnico.

a.innocenti@deltaphi.it

Lascia un commento

Archiviato in sigla