Archivi tag: raee

Come ti imballo il CONAI


Dopo aver parlato di RAEE propongo un altro argomento con un bel punto interrogativo come cappello. Si parla di CONAI

CONAI, Consorzio per il Recupero degli Imballaggi, è il consorzio di diritto privato, senza fini di lucro, istituito per legge nel 1997. Il suo compito è quello di gestire la raccolta, il recupero e il riciclo dei materiali da imballaggio e di perseguire gli obiettivi previsti dalla legislazione europea, recepiti in Italia attraverso il Decreto Ronchi.
Con oltre 1.400.000 aziende iscritte, è il più grande consorzio d’Europa, e costituisce, in Italia, un modello unico di gestione da parte di privati, di un interesse di natura pubblica, quale quello della tutela ambientale.
Il giro di affari potrebbe/sembra essere piuttosto grosso. Una bella gatta da pelare. Ma la realtà, quella dove sguazziamo tutti i giorni, cosa suggerisce? Qualcuno chiede un modulo apposito per i Conai?
Attendo vostre news!
Image and video hosting by TinyPic

Lascia un commento

Archiviato in pluribus, preparare l'impresa, sigla, Software gestionali

RAEE, ovvero nuove opportunità di business.


                                             Image and video hosting by TinyPic

C’era una volta un commerciale che andò da un cliente. Il cliente era molto preoccupato. Aveva bisogno di un modulo per gestire tutta la documentazione  sui RAEE  ( visto che di lì a poco avrebbe dovuto mettersi in regola con le nuove norme europee). Il commerciale, adirato, non sapeva come fare. Fu così che il cliente si rivolse ad un altro sales, che gli diede ciò che desiderava: un modulo ad hoc per quel problema!

Tu quale dei due commerciali sei? Vincitore o vinto?

Perché siate tutti vincitori, basta sapere che  qualcuno fra voi ha sviluppato, programmato e applicato un modulo di SIGLA che permette ai clienti che gestiscono RAEE di smaltire tutto questo tipo di burocrazia cartacea (moduli, autorizzazioni).  Questa piccola applicazione, perfettamente integrata a Sigla, è in grado di eliminare moltissimi grattacapi a chi deve fare i conti con questi maledetti Rifiuti di Apparecchiature Elettriche e Elettroniche.

 Le ultime notizie che si hanno a riguardo dei Raee parlano di una imminente conversione del decreto legislativo del 31/12/07 n. 248 in legge. In pratica, se si tratta di dispositivi definiti “domestici” oppure per i rifiuti “storici”, ogni produttore deve farsi carico, all’interno di un sistema collettivo, di una quantità di rifiuti corrispondente alla propria quota di mercato nel segmento in cui opera (per ulteriori informazioni, c’è un ottimo articolo sul questo blog).

 Quindi, se qualcuno preoccupato cerca una risoluzione rapida al problema Raee, potete tranquillamente comunicargli, sorridendo, che no panic, ci pensa SIGLA. Per informazioni non esitate a contattarmi!

Andrea Innocenti  

13 commenti

Archiviato in preparare l'impresa, sigla, Software gestionali