Archivi tag: forum pluribus

XIII Forum Pluribus


Image and video hosting by TinyPic

Eccoci giunti al nostro importante appuntamento annuale.
Dobbiamo segnarci la data: 3 APRILE 2009 Centro Congressi Principe di Piemonte a Viareggio
Cosa dire in merito? una giornata di lavoro ma soprattutto un momento di incontro con tutti i partner Pluribus.
E quest’anno è bene non mancare, dato che ci saranno molte novità, inerenti al nostro gestionale SIGLA.

Pertanto riprendendo la formale presentazione dell’evento possiamo continuare ad incorniciare la notizia,
che deve avere uno scopo principale: INVITARE AD ISCRIVERSI AL FORUM!!!

…..”durante l’incontro, pensato per tutte le aziende ICT, parleremo insieme delle tecnologie e degli strumenti da utilizzare per affrontare con successo le sfide del mercato.
Ernesto Hoffman ci guiderà in questa giornata, dandoci tutte le informazioni utili per diventare sempre più competitivi nell’attuale scenario economico.
Conferma la tua partecipazione al nostro appuntamento, il 3 aprile è vicino!”

Lascia un commento

Archiviato in Eventi, Forum, pluribus

XII forum Pluribus/ Slide e foto a volontà


E adesso…dadaaaan!
Le slide che sono sfilate davanti ai nostri occhi venerdì al Forum.

(ATTENZIONE: per visualizzare le presentazioni è necessario avere installato Adobe Flash Reader. Se non hai la versione aggiornarnata dalla 8 in poi, scaricale qui, altrimenti vai sul sito Pluribus)
Il Grande Ernesto Hofmann, che nella sua prima esposizione ci ha parlato di tempo, relatività, fisica

 

Il professore Roberto Liscia, docente di Marketing Industriale presso il Politecnico di Milano.

Il professor Micelli , Professore di economia e gestione delle imprese presso la Facoltà di Economia, Università Ca’ Foscari di Venezia

Farulli, che ci ha illustrato le peculiarità della nuova versione di Sigla

Ancora Hofmann, con una dissertazione su “Globalizzazione e d energie”

Infine le slide di Coriani, Solution Specialist di MICROSOFT (l’ho divisa in 3 parti per un caricamento più agile)
prima parte

seconda parte

terza parte

e per finire, foto random/souvenirs di una (piovosa) giornata viareggina
 

 

 

 

Lascia un commento

Archiviato in Uncategorized

Microsoft Surface, storie dell’altro mondo


           Image and video hosting by TinyPic                             

Microsoft Surface è un tavolo multimediale rivoluzionario che interagisce con gli utenti senza l’uso della tastiera e del mouse, ma con il suo piano touch screen. è in grado di connettersi con i più svariati dispositivi digitali come lettori mp3, fotocamere, cellulari,. Increduli? Ecco il video di presentazione  

Non vi credete che il tutto finisca con la storiella di questo tavolo luminoso che con la lieve pressione delle dita costruisce mondi strabilianti, fatti di suoni, immagini, filmati. Surface potrebbe avere strabilianti applicazioni.

Esempi:

 Il 17 Aprile, alcuni negozi americani, partner di AT&T, presenti nelle città di New York City, Atlanta, San Antonio e San Francisco, si avvarranno per la prima volta di questa tecnologia a scopo commerciale. Surface permetterà di controllare le caratteristiche dei telefoni cellulari in vendita o consentirà un confronto interattivo tra più telefoni. (fonte: notebookitalia)

Image and video hosting by TinyPicC’è addirittura chi bisbiglia di un futuro Surface a forma sferica…sperando che non sia una palla/balla, immagina la potenzialità di un oggetto di tali caratteristiche, magari, anzi sicuramente integrato con Microsoft virtual Earth, il software microsoft che funziona come goggle earth, ma ti permette di vedere palazzi in 3d…………..cool!!        

 

                                                                       Image and video hosting by TinyPic

Per concludere, vorrei sottolineare la nostra avanguardia: l’anno scorso, al Forum Pluribus, annunciammo il vociferare di questa fantastica diavoleria…20 giorni dopo, la magica uscita! Il Forum è questo e molto altro….oltre alla brandizzazione c’è di più, molto di più insomma     

     Image and video hosting by TinyPic

1 Commento

Archiviato in Eventi, innovation technology, it, microsoft, pluribus, ultra tech, youtube (video è bello)

Carlo Massarini, uno spezzino a Viareggio, nel regno del forum Pluribus


                                    Image and video hosting by TinyPic

Carlo Massarini  sarà il conduttore del Forum di Pluribus. E scusate se è poco.

È il fautore di un sogno cominciato nell’81, quando prende il via il programma “Mister fantasy” , trasmissione andata in onda fino all’84, 150 puntate di sospese fra video arte e video clip. 

Qui un raro video della sua conduzione. Argomento della puntata, i krisma , 1982. Back to the future.  

Non smette di farci sognare nell’86 con “non necessariamente”, altro pionieristico esperimento che univa grafica, cinematografia, video. Il giornalista che è stato soprannominato “il primo dj italiano” ha continuato negli anni con un’attività rigogliosa, Sanremo, rai educational, speaker radio, progetti tv. 

Con un occhio sempre puntato verso le nuove tecnologie, i media, i modi di comunicare alternativi. Come un dei suoi recenti progetti, che lo vede alle prese con il canale web aereospaziale, puntate di fisica spiegate alle scuole. 

Carlo noi ce lo teniamo ben stretto, visto lo charme, la lungimiranza. è uno che guarda avanti. Come noi. 

Image and video hosting by TinyPic

Lascia un commento

Archiviato in Eventi, pluribus, preparare l'impresa, web 2.0, youtube (video è bello)

È la dura legge del commerciale


Ora quello che voglio sono i Fatti. A questi ragazzi e ragazze insegnate soltanto Fatti. solo i Fatti servono nella vita. Non piantate altro e sradicate tutto il resto. Solo con i fatti si plasma la mente di un animale dotato di ragione; nient’altro gli tornerà mai utile. Con questo principio educo i miei figli e con questo principio educo questi ragazzi. Attenetevi ai Fatti, signore!

(Charles Dickens, Tempi difficili)

Mi viene in mente questo romanzo di Charles Dickens, pensando a come gira oggi il mondo del business. Ora, noi non ci troviamo nell’età vittoriana in Gran Bretagna. Ma questo brano mi sembrava giusto per introdurre un argomento che sta a cuore a me come a moltissimi/il 100per100 di voi. Una questione chiamata FREGATURA.
Quante volte un affare sembra concludersi, si presenta come una buona fonte di guadagno…e poi sfuma tutto in un battibaleno. L’ufficio recupero crediti reperisce soldi, mica fabbrica miracoli. I liquidi mancano, l’affare salta.
È la dura legge del commerciale, arrabbiarti (sarebbe meglio dire inc……ti) è il minimo, nonché il tuo pane quotidiano. Giusto per dare una rinfrescatina ad argomenti costantemente da rimarcare, le mosse da fare sono due. Sottolineare ai clienti la necessità di avere un modulo di rating, per avere sempre sotto controllo la propria reale situazione finanziaria (rating, basilea II, cruscotti aziendali….do you remember?).
Seconda cosa: rivolgere il cliente annaspante verso aziende come LOOPFIN e NEOSBANCA, che si occupano di noleggi a lungo termine, finanziamenti, prestiti personali,  leasing ad hoc.
Queste due realtà sono fra l’altro tra gli sponsor del Forum di Pluribus. Una risorsa da sfruttare, per addolcire tempi difficili.

Image and video hosting by TinyPic
                              Image and video hosting by TinyPic

1 Commento

Archiviato in Basilea 2, pluribus, preparare l'impresa

Forum pluribus/cosa bolle in pentola


                  Image and video hosting by TinyPic

Fervono i preparativi per il Forum Pluribus 2008. Idee che montano come la panna. Effervescenza che si confonde con la primavera e il tram tram della grande macchina organizzativa che gravita intorno a uno degli eventi più attesi dell’anno. Chi camminerà sul red carpet questa volta? Tra la ricerca della location, la selezione degli invitati, i partner, chi c’è chi non c’è, il tempo stringe. Manca davvero poco.


In più, l’incontro si apre quest’anno con un interrogativo complicato. Si parlerà di come vola l’economia italiana, e quando dico “vola” intendo proprio voce del verbo volare. Tipo un calabrone, più o meno.
Come affermano F. Galimberti, L. Paolazzi, ne “Il volo del calabrone. Breve storia dell’economia italiana nel Novecento” (Firenze, Le Monnier, 1998). Un libro di qualche anno fa che analizza l’economia italiana paragonandola ad un calabrone, insetto che per i fisici e gli entomologi non avrebbe dovuto volare perché troppo pesante in rapporto alla superficie delle sue ali.

Per ora aggrottate le sopracciglia, in cerca di una soluzione.
Il resto lo scoprirete a Viareggio,  l’11 aprile presso il Centro Congressi Principe di Piemonte. Non Mancate.
 

Lascia un commento

Archiviato in Eventi, pluribus, preparare l'impresa, sigla, Software gestionali