Archivi tag: e-commerce

Pre-ordini Seven


L’era del sistema operativo Seven è già iniziata.
Non si parla solo di annunci, ma di qualcosa di più concreto: infatti negli USA è già possibile acquistare da siti e-commerce alcune versioni ed aggiornamenti a prezzi vantaggiosi.

Image and video hosting by TinyPic

Il prezzo civetta sta attirando molti utenti, già in possesso di Vista e che potranno acquistare l’aggiornamento a Seven.
Si stanno muovendo anche i vendor di pc.

 Per facilitare il passaggio al nuovo prodotto su pc e notebook dovranno creare offerte INTERESSANTISSIME di macchine con la presenza a bordo di Seven, se vogliono vendere a tutti i costi.

Un inizio con i fiocchi per il nuovo prodotto della casa di Redmond.

Vista sembra avere le ore contate, la data del 22 ottobre per avere la disponibilità del prodotto si avvicina velocemente.

Il braccio di ferro fra Microsoft ed i vendor ICT (software e hardware) è sul solo prezzo commeciale: il prodotto ha tutti i requisiti per avere successo, nonostante l’attuale crisi economica.

Nel frattempo qualcuno può sbirciare le tipologie di versioni e loro funzioni con i relativi prezzi e commentare sul rapporto qualità/prezzo.

Lascia un commento

Archiviato in ecommerce, microsoft, Microsoft Vista, Seven, Windows

L’e-commerce in Italia vola alto


La crisi che ci avvolge non farà crescere il fatturato 2009 delle vendite online, che manifesteranno una situazione stabile.
La stabilità è legata alla crescita degli ordini e alla diminuizione del valore medio dello scontrino.
Da un lato ci sono settori che hanno registrato regressioni come i viaggi, i servizi di ticketing, il c2c e le ricariche, ma dall’altro spiccano il volo i dati per i prodotti e le assicurazioni.

In italia, secondo un’ indagine de School Of Management del Politecnico di Milano, l’e-commerce B2C è cresciuto nel 2008 del 18%. Un dato soddisfacente, se pensiamo che la connessione internet nella rete italiana è estesa solo al 52% (in Belgio invece conta il 98%). Ed anche qui si parla di BOOM per le connessioni ADSL.
Tra gli 11 e i 74 anni, gli utenti italiani dicono di avere un accesso a internet da qualsiasi luogo, casa, studio e ufficio, e attraverso qualsiasi dispositivo.
Il 46,1% naviga per cercare informazioni di qualsiasi tipo, semplificare pratiche e procedure usufruendo di servizi a distanza (26,8%) e per allietare studio e lavoro (22,7%), essere aggiornati in tempo reale sui fatti di cronaca (22,4%) o entrare nel mondo dei social network, in contatto con amici, conoscenti e persone di tutto il mondo (18,5%).
Quindi è con molto piacere che sottolineamo, in seguito al convegno di Netcomm, che l’Italia corre a tassi di crescita superiori all’Europa e agli Stati Uniti.

L’e-commerce italiano non conosce crisi.

Image and video hosting by TinyPic

Ma c’è  uno zoccolo duro che ancora non si è convinto a diventare un navigatore: chi non usa internet, afferma di non avere le competenze o di non essere interessato. 

Quindi è necessaria un’azione di forte convincimento per queste persone che non amano ancora il secondo mondo: il web.

Lascia un commento

Archiviato in ecommerce, politecnico di Milnao, web, web 2.0

LO SHOPPING ON LINE SUPERA I SEI MILIARDI


Image and video hosting by TinyPic

Sembra quasi una beffa rispetto ai giorni di Crisi Economica, di cui tutto il mondo sta parlando, eppure solo in Italia la spesa del commercio elettronico B2C a fine 2008 supererà i 6 miliardi di Euro.
Cosa stupisce? I settori trainanti: al primo posto viaggi e pacchetti turistici, le compagnie aree LOW COST, prodotti di informatica ed elettronica di consumo, assicurazioni e come sempre l’abbigliamento.

Ma l’Italia come è nella Hit Parade del B2C????? Forse prevale nell’italiano la sfiducia negli acquisti on line, quindi l’e-commerce non mostra le sue migliori performance, ma pian piano……
Per adesso cresce la percentuale del cosidetto INFO-COMMERCE.
Comunque guardando i numeri rispetto al 2007 la crescita è stata di oltre il 20%.
Fonte: Il Sole24 Ore

Lascia un commento

Archiviato in ecommerce