Archivi categoria: google

Supporto tecnico SIGLA: novità in materia di numerazione delle fatture


In considerazione del crescente interesse per l’argomento riteniamo opportuno fornire ulteriori precisazioni rispetto alla ns. precedente circolare del 7 c.m..

L’elemento di modifica che necessita di maggiore attenzione riguarda la numerazione delle fatture. Sulla base della nuova versione della lettera b del comma 2 dell’articolo 21 del DPR 633/72, la fattura deve indicare un “numero progressivo che la identifichi in modo univoco”.

Come già evidenziato nella ns. precedente comunicazione, esistono forti dubbi sulla corretta modalità di costruzione di questo “numero progressivo univoco”; i quesiti sono stati inoltrati all’Agenzia delle Entrate attraverso associazioni come Assosoftware e l’Associazione Nazionale Commercialisti, ma ad oggi non è ancora disponibile alcuna risposta ufficiale.

Ciò premesso, ricordiamo nuovamente che la progressività e l’univocità del numero attribuito alle fatture possono essere ottenute in due modalità alternative:
1. numerazione progressiva senza azzeramento all’inizio di ciascun anno solare;
2. numerazione progressiva con azzeramento all’inizio di ciascun anno solare (come si è sempre fatto), ma che preveda un elemento che permetta di distinguere la fattura N. 1 del 2013 dalla fattura N. 1 del 2014, nonché lo specifico sezionale IVA (se necessario).

E’ opinione largamente condivisa che questo elemento possa essere logicamente rappresentato dall’anno di emissione della fattura (es: FT 1/2013, 1/2014, ecc…). In ogni caso, su questo argomento non esiste ad oggi alcun pronunciamento da parte dell’Agenzia delle Entrate.

Alla luce di quanto indicato in SIGLA/START si potrebbe operare, alternativamente, come segue.

1. Adozione di una numerazione progressiva senza azzeramento all’inizio di ogni anno.

In questo caso è sufficiente impostare, nella tabella dei numeratori, il valore del numeratore delle fatture per l’anno 2013 in base al, valore dell’ultima fattura emessa nel 2012. Ad esempio nel caso in cui l’ultima fattura emessa nel 2012 sia la n. 345 sarà necessario che il numeratore sia impostato al valore 346.

2. Adozione di una numerazione progressiva che si azzera all’inizio di ogni nuovo anno, ma che preveda un elemento distintivo di ciascun anno.

2.a) La prima possibilità per seguire questa modalità operativa consiste nell’adottare la numerazione consueta con azzeramento a inizio anno ed esporre sul fincato di stampa della fattura un elemento distintivo dell’anno di emissione.
A partire dalla prossima versione, il cui rilascio è previsto per la prossima settimana, tra i campi configurabili in stampa sarà disponibile il campo corrispondente all’anno di emissione della fattura che potrà essere anteposto o postposto al numero. Oltre a tale campo sarà anche disponibile per la configurazione in stampa il codice del registro IVA.
Con le versioni attuali di SIGLA Ultimate e SIGLA Start Edition è possibile definire un campo calcolato come sottostringa della data fattura in modo da estrarre l’anno di emissione e configurare tale variabile nel fincato di stampa. Con la versione 3 invece si può solo momentaneamente inserire l’anno come etichetta fissa.

2.b) La seconda possibilità consiste nell’inserire il riferimento all’anno direttamente nel numero della fattura, sfruttando ad esempio le prime 2 cifre del campo numero per indicare l’anno (impostando, per l’anno 2013, il valore del numeratore delle fatture al valore “1300001” si emetterebbero per l’anno 2013 le fatture n. 1300001, 1300002, ecc…).

In questo momento, a causa dei dubbi sollevati dalla citata normativa, non possiamo indicare quale sia la soluzione da preferire.

Il ns. suggerimento, quindi, è quello di sollecitare i Vs. clienti a seguire le indicazioni dei propri commercialisti prima di scegliere una strada o l’altra; a questo proposito ricordiamo che il campo “numero protocollo” in SIGLA/START è di 7 cifre, quindi la numerazione che non si azzera consente di emettere al massimo 9.999.999 fatture, mentre la numerazione che utilizza i primi 2 caratteri del numero come riferimento all’anno consente di emettere al massimo 99.999 fatture all’anno.

Non appena saranno disponibili chiarimenti ufficiali da parte dell’Agenzia delle Entrate, ci attiveremo prontamente per informarVi e per eseguire gli eventuali aggiornamenti software che dovessero rendersi necessari per adeguare le ns. procedure (a questo proposito segnaliamo ad esempio l’eventuale intervento per stampare il numero comprensivo dell’anno anche sui registri IVA).

Per eventuali chiarimenti contattare direttamente il servizio di supporto tecnico.

a.innocenti@deltaphi.it

Lascia un commento

Archiviato in Economia, google

Supporto tecnico SIGLA: Rilascio release 4.14.0 e 3.31.0


Dalla data odierna sono disponibili le versioni 4.14.0 di SIGLA Ultimate/Start Edition e 3.31.0 di SIGLA/START v3.

Il file rel4140.zip contiene il file rel4140.txt con l’elenco delle implementazioni realizzate e la versione aggiornata del file A14_Cessione_Prodotti_Art62.pdf con i dettagli operativi della gestione della cessione di prodotti agricoli ed agroalimentari (art. 62 DL 24/2012).

* Principali novità applicative
– gestione della cessione di prodotti agricoli ed agroalimentari (art. 62 DL 24/2012).

Cogliamo l’occasione per precisare che questo aggiornamento rende disponibile il secondo e conclusivo blocco di modifiche per la gestione della nuova normativa introdotta dal citato DL.

Precisiamo, infine, che con il rilascio di questa versione (4.14.0/3.31.0) sarà richiesto l’aggiornamento del codice licenza.

Per questa operazione SI DEVE NECESSARIAMENTE utilizzare il programma di Configurazione digitando l’apposita stringa di autenticazione disponibile, fin da lunedì 19 novembre, nell’area riservata ai rivenditori del nostro sito Internet (http://www.deltaphi.it/go?licenze – è richiesta autenticazione).

Se la registrazione della licenza non dovesse essere eseguita, alcune funzioni del programma di Configurazione potrebbero essere rallentate o inibite, ed un messaggio di avvertimento sarà periodicamente mostrato da SIGLA/START.

Se la registrazione dovesse essere eseguita utilizzando il programma KeyUtil32.exe, invece del programma di Configurazione, SIGLA e START continueranno a richiedere la registrazione della licenza.

Le nuove chiavi spedite a partire dal 19 novembre sono già aggiornate e possono essere utilizzate con la nuova versione senza alcun intervento.

Il nostro sito internet è in corso di aggiornamento per consentire il download del prodotto, che sarà possibile dal seguente URL:
http://www.deltaphi.it/go?aggiornamenti.

Per eventuali chiarimenti contattare direttamente il servizio di supporto tecnico.

a.innocenti@deltaphi.it

Lascia un commento

Archiviato in art. 62, cloud computing, Codice Identificativo di Gara, Codice Identificativo di Gara (CIG), Codice Unico di Progetto (CUP), google, microsoft, SIGLA Ultimate, SIGLA Wiki, smau

Supporto tecnico SIGLA: liquidazione dell’IVA secondo la contabilità di cassa


L’articolo 32-bis del D.L. n.83/2012 (convertito, con modificazioni, dalla Legge 7 agosto 2012, n. 134) ha introdotto per i soggetti IVA con volume d’affari non superiore a 2.000.000 euro la possibilità di differire il pagamento dell’imposta al momento dell’incasso del corrispettivo.
In base al decreto attuativo del Ministro dell’Economia e delle Finanze dell’ 11 ottobre 2012, la possibilità di operare la liquidazione dell’IVA secondo la contabilità di cassa avrà effetto a partire dal 1° dicembre 2012.

Questa nuova normativa rientra nella più generale gestione delle operazioni a liquidazione IVA differita. SIGLA e START permettono di gestire le fatture di vendita e acquisto a liquidazione differita e quindi sono già in grado di gestire anche questa nuova normativa. Non è pertanto necessario un aggiornamento del prodotto per far fronte all’introduzione della liquidazione IVA per cassa.

Sul nostro sito è disponibile  il documento IVAPerCassa2012.pdf. Questo documento illustra come gestire il nuovo regime dell’IVA per cassa con le versioni di SIGLA/START attualmente in distribuzione. Sono in fase di analisi alcune modifiche intese a semplificare, ampliare o rendere più efficienti le funzioni al momento disponibili. Eventuali nuove implementazioni saranno illustrate in successive comunicazioni.

Riferimenti:

Decreto legge 83/2012:
http://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q=&esrc=s&source=web&cd=1&ved=0CCQQFjAA&url=http%3A%2F%2Fwww.governo.it%2Fbackoffice%2Fallegati%2F68456-7800.pdf&ei=8rWOUIebJMbTtAaW2oAw&usg=AFQjCNH5duPKqD2f2mSI_6hPw9-hgNQJgg&cad=rja

Legge 134/2012:
http://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q=&esrc=s&source=web&cd=2&ved=0CCcQFjAB&url=http%3A%2F%2Fwww.finanze.gov.it%2Fexport%2Fdownload%2Fnovita2012%2FLegge_134-2012.pdf&ei=L7aOUIOlINDJsgbd1YCgDg&usg=AFQjCNEO32I3MuAJWm5Rn-u4UQip9pQBxw&cad=rja

Decreto attuativo 11/10/2012:
http://www.fiscoetasse.com/upload/Decreto-IVA-per-Cassa.pdf

Relazione illustrativa:
http://www.fiscoetasse.com/upload/Relazine-Illustrativa-Decreto-IVA-per-cassa.pdf

Per eventuali chiarimenti contattare direttamente il servizio di supporto tecnico.

a.innocenti@deltaphi.it

Lascia un commento

Archiviato in art. 32 bis, Basilea 2, D.L. n. 83/2012, ecommerce, Economia, Eventi, Eventi Microsoft, google, IBM, iva per cassa, microsoft, SIGLA Ultimate, SIGLA Wiki, smau

IVA per cassa per PMI e autonomi: la riforma da dicembre 2012


 

Cambia il regime dell’IVA per cassa per posticipare l’esigibilità dell’imposta, per effetto del Decreto Sviluppo: le novità dal 1° dicembre 2012 per PMI, artigiani e professionisti autonomi.

Clicca qui per vedere l’articolo tratto dal sito PMI.it

A breve aggiornamenti su SIGLA.

a.innocenti@deltaphi.it

 

Lascia un commento

Archiviato in business intelligence, casi di successo, cloud computing, ecommerce, Economia, google, Grandi personaggi del mondo IT, IBM, iva 21, Microhoo, Office 2010, search engine marketing, sigla, SIGLA Ultimate, smau

WEBCAST IBM SmartCloud Enterprise Martedì 18 Settembre ore 14.30


Come annunciato al SIGLA CONVIVIUM 2012, Deltaphi ha firmato un accordo di rivendita della soluzione IBM SmartCloud ENTERPRISE.

IBM SmartCloud Enterprise è una soluzione Infrastructure as a Service (IaaS) agile, progettata per le aziende che necessitano di accedere più rapidamente ad un ambiente di server virtuali, estremamente sicura. IBM SmartCloud Enterprise fornisce in cloud servizi, sistemi e software.

Per conoscere meglio l’offerta commerciale e i dettagli della soluzione abbiamo organizzato un webcast:

Martedì 18 Settembre 2012 ore 14.30

AGENDA:

– Benvenuto
– IBM SmartCloud Enterprise
– Accordo commerciale IBM/Deltaphi
– Nuova protezione di SIGLA in Cloud
Andrea Innocenti
Mariano Ammirabile IBM
Andrea Innocenti
Paolo Banti

Durata:60 Minuti circa

Invia una mail a.innocenti@deltaphi.it per ricevere il link del webcast.

Per ulteriori informazioni contattare l’ufficio commerciale Deltaphi, tel. 0571 998985  e-mail: a.innocenti@deltaphi.it

Lascia un commento

Archiviato in cloud computing, google, google world, Office 2010, office 365

Rilascio release 4.12.0 e 3.29.0


Dalla data odierna sono disponibili le versioni 4.12.0 di SIGLA Ultimate/Start Edition e 3.29.0 di SIGLA/START v3.

– SIGLA on the cloud
Il rilascio della presente versione prepara SIGLA all’utilizzo “on the cloud” previsto per la prossima versione, con la disponibilità della protezione software annunciata al SIGLA Convivium 2012.

Il file rel4120.zip  contiene il file rel4120.txt con l’elenco delle implementazioni realizzate.

* Principali novità applicative
Nuovo visualizzatore PDF per le stampe testo.
Nuovi diritti per il controllo della funzione di ricontabilizzazione fatture.
Ottimizzate finestre navigatori.

Il nostro sito internet è in corso di aggiornamento per consentire il download del prodotto, che sarà possibile dal seguente URL: http://www.deltaphi.it/go?aggiornamenti.

Per eventuali chiarimenti contattare direttamente il servizio di supporto tecnico.

a.innocenti@deltaphi.it

Lascia un commento

Archiviato in cloud computing, direttiva comunitaria, google, IBM, sigla, SIGLA Ultimate, SIGLA Wiki, web 2.0, wifi


Riportiamo l’annucio delle novità di IBM SmartCloud

********************************************************

I recenti aggiornamenti a IBM SmartCloud Services si focalizzano su scelta, sicurezza e controllo delle capacità di elaborazione dell’azienda

Il portfolio IBM SmartCloud ha riscosso un notevole e rapido successo. I clienti e i partner stanno scegliendo sempre più spesso servizi, software e hardware IBM SmartCloud per estendersi in nuovi mercati, formare la propria forza lavoro mobile e sviluppare in modo più efficace applicazioni per l’azienda.

Il portfolio IBM SmartCloud Services viene continuamente ampliato ed aggiornato, fornendo ai Business Partner un’ulteriore opportunità di crescita nel cloud. I nuovi annunci includono:
• Novità! IBM SmartCloud Enterprise (SCE) R.2.1: un’agile infrastruttura cloud pensata per fornire rapido accesso ad ambienti server virtuali estremamente sicuri, di livello enterprise, ideali per attività di sviluppo e test e per altri carichi di lavoro dinamici. Le novità della release 2.1 includono un aumento fino al 99.9% della disponibilità, SLA, Platinum Plus VM, opzione Image Capture di Windows e enablement di disco dinamico
• IBM SmartCloud Enterprise – Object Storage consente ai clienti di gestire dati non strutturati quali documenti, fogli di calcolo, presentazioni, file audio, email e messaggi di testo. Li carichi una volta e vi accedi dovunque.
• IBM SmartCloud Enterprise+ (SCE+) (annunciato il 20/03): una solida infrastruttura cloud che include risorse solitamente utilizzate dalle aziende per ridurre i costi e i rischi operativi. Fornisce opzioni flessibili di configurazione per facilitare la distinzione dalla concorrenza e funzionalità di livello enterprise per accelerare l’adozione del cloud e migliorare il time to value.
• Novità! Annuncio del programma pilota IBM SmartCloud Application Services: fornisce un ambiente sicuro, collaborativo e basato su cloud che supporta un ciclo completo di sviluppo, implementazione e fornitura di applicazioni. Il programma pilota SmartCloud Application Services (SCAS), lanciato il 15 maggio 2012, resterà attivo fino al rilascio da parte di IBM della sua versione definitiva.
• Novità! IBM SmartCloud Enterprise – Microsoft License Mobility through Software Assurance: IBM è ora un Authorized Mobility Partner per Microsoft License Mobility through Software Assurance. Questo nuovo rapporto consente ai clienti IBM SmartCloud Services di trasferire le proprie attuali licenze “on-premise” alle nostre offerte cloud.

Accedi a PartnerWorld per una sintesi completa di questi importanti annunci con link ad asset di vendita ed education di grande valore pensati per aiutare i Business Partner a favorire la domanda per IBM SmartCloud Services.

***********************************************

a.innocenti@deltaphi.it

Lascia un commento

Archiviato in cloud computing, Eventi Microsoft, google, microsoft, Microsoft Vista, Office 2010, sigla, SIGLA Ultimate, SIGLA Wiki, smau, Software gestionali

Grafico – Il cloud: impatto e adozione


Lascia un commento

Archiviato in cloud computing, Forum, google, IBM, Microhoo, sigla, SIGLA Ultimate, SIGLA Wiki, smau

COME UTILIZZARE IL SITO IBM SMART CLOUD


Di seguito un filmato che spiega come configurare la macchina e calcolare il canone mensile stimato del server in cloud direttamente dal sito IBM.

Lascia un commento

Archiviato in cloud computing, google, IBM, microsoft, sigla, SIGLA Ultimate, SIGLA Wiki, smau

FOTO SIGLA CONVIVIUM 2012 – FIRENZE


Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia un commento

Archiviato in cloud computing, direttiva comunitaria, e-book, Economia, Forum, google, google world, Microhoo, microsoft, pluribus, search engine marketing, sigla, SIGLA Ultimate, SIGLA Wiki, smau, web, web 2.0, Windows