Archivi categoria: ecommerce

Comunicato stampa Made in Italy 1 approvazione fusione


a.innocenti@deltaphi.it

Lascia un commento

Archiviato in ecommerce

Art. 62 DL 24/01/2012


Il nuovo rilascio, contenente la seconda parte degli aggiornamenti per la gestione della cessione dei prodotti agricoli e agroalimentari (art. 62 DL 24/01/2012) , sarà disponibile entro la fine del mese.

Per ulteriori informazioni rivolgersi al laboratorio.

a.innocenti@deltaphi.it

 

Lascia un commento

Archiviato in art. 62, cloud computing, ecommerce, Economia

Supporto tecnico SIGLA: liquidazione dell’IVA secondo la contabilità di cassa


L’articolo 32-bis del D.L. n.83/2012 (convertito, con modificazioni, dalla Legge 7 agosto 2012, n. 134) ha introdotto per i soggetti IVA con volume d’affari non superiore a 2.000.000 euro la possibilità di differire il pagamento dell’imposta al momento dell’incasso del corrispettivo.
In base al decreto attuativo del Ministro dell’Economia e delle Finanze dell’ 11 ottobre 2012, la possibilità di operare la liquidazione dell’IVA secondo la contabilità di cassa avrà effetto a partire dal 1° dicembre 2012.

Questa nuova normativa rientra nella più generale gestione delle operazioni a liquidazione IVA differita. SIGLA e START permettono di gestire le fatture di vendita e acquisto a liquidazione differita e quindi sono già in grado di gestire anche questa nuova normativa. Non è pertanto necessario un aggiornamento del prodotto per far fronte all’introduzione della liquidazione IVA per cassa.

Sul nostro sito è disponibile  il documento IVAPerCassa2012.pdf. Questo documento illustra come gestire il nuovo regime dell’IVA per cassa con le versioni di SIGLA/START attualmente in distribuzione. Sono in fase di analisi alcune modifiche intese a semplificare, ampliare o rendere più efficienti le funzioni al momento disponibili. Eventuali nuove implementazioni saranno illustrate in successive comunicazioni.

Riferimenti:

Decreto legge 83/2012:
http://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q=&esrc=s&source=web&cd=1&ved=0CCQQFjAA&url=http%3A%2F%2Fwww.governo.it%2Fbackoffice%2Fallegati%2F68456-7800.pdf&ei=8rWOUIebJMbTtAaW2oAw&usg=AFQjCNH5duPKqD2f2mSI_6hPw9-hgNQJgg&cad=rja

Legge 134/2012:
http://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q=&esrc=s&source=web&cd=2&ved=0CCcQFjAB&url=http%3A%2F%2Fwww.finanze.gov.it%2Fexport%2Fdownload%2Fnovita2012%2FLegge_134-2012.pdf&ei=L7aOUIOlINDJsgbd1YCgDg&usg=AFQjCNEO32I3MuAJWm5Rn-u4UQip9pQBxw&cad=rja

Decreto attuativo 11/10/2012:
http://www.fiscoetasse.com/upload/Decreto-IVA-per-Cassa.pdf

Relazione illustrativa:
http://www.fiscoetasse.com/upload/Relazine-Illustrativa-Decreto-IVA-per-cassa.pdf

Per eventuali chiarimenti contattare direttamente il servizio di supporto tecnico.

a.innocenti@deltaphi.it

Lascia un commento

Archiviato in art. 32 bis, Basilea 2, D.L. n. 83/2012, ecommerce, Economia, Eventi, Eventi Microsoft, google, IBM, iva per cassa, microsoft, SIGLA Ultimate, SIGLA Wiki, smau

IVA per cassa per PMI e autonomi: la riforma da dicembre 2012


 

Cambia il regime dell’IVA per cassa per posticipare l’esigibilità dell’imposta, per effetto del Decreto Sviluppo: le novità dal 1° dicembre 2012 per PMI, artigiani e professionisti autonomi.

Clicca qui per vedere l’articolo tratto dal sito PMI.it

A breve aggiornamenti su SIGLA.

a.innocenti@deltaphi.it

 

Lascia un commento

Archiviato in business intelligence, casi di successo, cloud computing, ecommerce, Economia, google, Grandi personaggi del mondo IT, IBM, iva 21, Microhoo, Office 2010, search engine marketing, sigla, SIGLA Ultimate, smau

Elenchi black list, introdotta la soglia di 500 euro


Il decreto fiscale n. 16/2012, pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 2.3.2012, ha modificato le specifiche della comunicazione degli elenchi delle operazioni effettuate con soggetti in black list, prevedendo l’obbligo per le sole operazioni (attive e passive) di importo superiore a 500 euro.

La modifica alla normativa entra in vigore dalla data di pubblicazione del decreto stesso, pertanto la soglia di 500 euro è operativa già con la comunicazione relativa alle operazioni di febbraio 2012, da inviare entro fine marzo.

I nostri applicativi sono in corso di aggiornamento e la nuova versione sarà rilasciata al più presto, in modo da consentire l’invio della comunicazione entro il termine previsto.
Per eventuali chiarimenti contattare direttamente il servizio di supporto tecnico.

a.innocenti@deltaphi.it

1 Commento

Archiviato in applicazioni salva vita, ecommerce, Economia, Eventi, Eventi Microsoft, google, IBM, informazione

A volte ritornano……Spesometro addio ma …


Abbiamo fatto una fatica tremenda, sia noi che sviluppiamo il software che i clienti che hanno dovuto ottemperare ad una nuova normativa, ma come sempre non è servito a nulla. Sto parlando dello spesometro, questa norma che dopo un rinvio era entrata in vigore ed ora è già morta !!!

Invece ritorna il famoso “allegato clienti fornitori” e solo per ricordare queste sono le tappe:
– soppresso nel 1994
– reintrodotto nel 2006
– risoppresso nel 2008
– reintrodotto (forse) 2012

A breve un decreto legge sulla semplificazione fiscale ci dirà se queste indiscrezioni saranno veritiere….

a.innocenti@deltaphi.it

Lascia un commento

Archiviato in acquisizioni It, Antivirus, applicazioni salva vita, Codice Identificativo di Gara (CIG), Codice Unico di Progetto (CUP), Codifica, conoscenza, ecommerce, Economia, Microsoft Vista, milano expo 2015, nuovi media, Office 2010, office 365, politecnico di Milnao, preparare l'impresa, privacy

BUON NATALE E FELICE ANNO 2012


a.innocenti@deltaphi.it

Lascia un commento

Archiviato in acquisizioni It, Antivirus, applicazioni salva vita, Basilea 2, business intelligence, Crisi economica, ecommerce, Economia, Eventi Microsoft

Rinviata la PEC ?


La solita circolare dell’ultimo minuto ci fa capire che abbiamo corso tanto, quasi per nulla…
Infatti le Camere di Commercio hanno ricevuto la comunicazione che invita a NON applicare le sanzioni, almeno per un mese, per tutte quelle aziende che non sono ancora pronte.
Il tutto nasce della difficoltà dei gestori della Pec a rispondere ad un flusso di richieste concentrato, come sempre, all’ultimo momento.
Non ci scordiamo comunque che molte aziende non hanno ancora preso in considerazione questa normativa.
Quindi abbiamo ancora del lavoro da fare..

a.innocenti@deltaphi.it

Lascia un commento

Archiviato in Antivirus, Basilea 2, business intelligence, casi di successo, Codice Identificativo di Gara, Codice Identificativo di Gara (CIG), Codice Unico di Progetto (CUP), Codifica, ecommerce, Economia, firefox, Forum, google, google world, iva 21, Microhoo, Non Conventional Marketing, nuovi media, Office 2010, privacy, pubblicità, SIGLA Ultimate, web, xml, youtube (video è bello)

Pec arriva la scadenza


Tutte le aziende italiane dovranno dotarsi della famosa Pec, acronimo di posta elettronica certificata, entro il 29 Novembre 2011.
Successivamente a quella data quindi, le aziende dovranno fornire oltre la classica ragione sociale completa anche l’indirizzo della Pec.

Vediamo in dettaglio come funziona la Pec in modo da capire anche i rischi che si possono creare:

1) Il mittente invia una Pec (attraverso il gestore della Pec)
2) Il gestore gli invia la ricevuta di accettazione
3) Il gestore invia la mail firmata al gestore della Pec del destinatario
4) Il gestore del destinatario invia la mail al destinatario
5) Il gestore del destinatario invia la ricevuta di AVVENUTA CONSEGNA al gestore del mittente
6) Il gestore del mittente invia la ricevuta di AVVENUTA CONSEGNA al mittente

Vorrei far notare a questo punto che da nessuna parte c’e’ scritto che il DESTINATARIO ha LETTO la Pec.
Infatti la normativa dice che per il mittente basta ricevere l’avvenuta CONSEGNA per essere a posto con la legge.

Quindi occhio alla vostra casella Pec …che non vi sfugga nulla altrimenti sono dolori.

a.innocenti@deltaphi.it

Lascia un commento

Archiviato in acquisizioni It, Antivirus, applicazioni salva vita, Codice Identificativo di Gara (CIG), Codice Unico di Progetto (CUP), Codifica, conoscenza, Disoccupazione, e-book, ecommerce, google, google world

Codice Identificativo di Gara (CIG) e del Codice Unico di Progetto (CUP)


Informiamo che la nuova versione 4.7.0/3.24.0 del nostro prodotto, il cui rilascio è previsto per la fine del mese di gennaio 2011, conterrà gli adeguamenti del modulo contabile in riferimento alla tracciabilità dei flussi finanziari negli appalti pubblici (L. 136/2010).

Più precisamente sarà permessa l’indicazione del Codice Identificativo di Gara (CIG) e del Codice Unico di Progetto (CUP) in fase di registrazione contabile e preparazione e stampa delle distinte di pagamento a mezzo bonifico e d’incasso a mezzo RiBa.

Riferimenti normativi:

1) Legge 13 agosto 2010, n.136

2) Decreto Legge 12 novembre 2010, n.187

3) AVCP, determinazione n. 8 del 18 novembre 2010

SIGLA ULTIMATE sempre aggiornato !!!!

Lascia un commento

Archiviato in acquisizioni It, casi di successo, certificazione, conoscenza, e-book, ecommerce, Economia, google world, Grandi personaggi del mondo IT, IBM, informazione