Operazioni con Paesi black list e Comunicazione Polivalente 2017


Con il comunicato stampa del 24 marzo 2017, l’Agenzia delle Entrate chiarisce come debbano essere considerate le operazioni con paesi a fiscalità privilegiata nella compilazione della comunicazione polivalente:

“Il Dl 193/2016 ha eliminato l’obbligo della comunicazione delle cessioni di beni e delle prestazioni di servizi effettuate e ricevute nei confronti di operatori economici aventi sede in Paesi cosiddetti black list a partire dall’anno di imposta 2016.

Le operazioni con questi Paesi non devono essere più incluse, quindi, nella Comunicazione Polivalente 2017 ma, qualora sia più agevole per il contribuente continuare a trasmetterle per ragioni di carattere informatico, le medesime possono ancora essere inserite nel quadro BL o, in alternativa, nei quadri FN e SE.” [FONTE: comunicato stampa AdE del 24/03/2017]

Da quanto illustrato dall’AdE se si opta per l’invio si prospettano due possibilità:

1) effettuare la comunicazione delle operazioni blacklist esattamente come lo scorso anno (compilazione del quadro BL);

2) inserimento delle operazioni blacklist tra le operazioni con i soggetti non residenti (compilazione dei quadri FN e SE).

Nel primo caso non è necessario modificare alcuna impostazione dato che si utilizzano le stesse procedure già impiegate per la compilazione della Comunicazione 2016 (relativa alle operazioni del 2015).

Nel secondo caso invece occorre modificare le seguenti impostazioni per tutti i soggetti, codici IVA e tipi documento IVA, coinvolti:

1) deselezionare l’opzione “Blacklist” in anagrafica clienti/fornitori;

2) selezionare l’opzione “Allegato IVA” in anagrafica clienti/fornitori;

3) impostare correttamente le opzioni dell’area “Colonne per allegato clienti/fornitori” della tabella dei codici IVA;

4) impostare correttamente l’opzione “Allegato IVA” della tabella dei tipi documento IVA.

Infine ricordiamo che la Comunicazione Polivalente 2017, relativa alle operazioni 2016, deve essere inviata entro il 10 aprile dai contribuenti che liquidano l’IVA mensile e entro il 20 aprile dai quelli trimestrali.

Per eventuali chiarimenti contattare direttamente il servizio di supporto tecnico.

a.innocenti@deltaphi.it

Lascia un commento

Archiviato in sigla, Uncategorized

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...