Supporto tecnico SIGLA: rilascio release 4.32.2


Dalla data odierna è disponibile la versione 4.32.2 di SIGLA Ultimate/Start Edition.

 

 Principali novità applicative:

– Adeguamento Certificazione Unica CU2017

– Adeguamento Dichiarazione d’Intento 2017

– Controllo occupazione plafond per cliente

– Acquisizione fatture ricevute in formato XML FPA/FPR

– Aggiornamento file ABICAB

CERTIFICAZIONE UNICA
Adeguamento alle disposizioni contenute nel Provvedimento del Direttore del-
l’Agenzia delle Entrate n. 10044/2017 del 16 gennaio 2017.

Segnaliamo che fra le modifiche introdotte è stato reso obbligatorio, nel
caso della presenza di contributi previdenziali, l’indicazione del codice fi-
scale dell’ente previdenziale. Tale dato può essere introdotto attraverso la
procedura di Immissione/Revisione Certificazioni.
Per i dettagli si rimanda al capitolo 5.4 della documentazione utente.

Dichiarazioni d’Intento 2017

Per le dichiarazioni d’intento relative alle operazioni di acquisto da effettuare a partire dal 1 marzo 2017 sarà necessario utilizzare il nuovo modello approvato con il Provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate pubblicato il 2 dicembre 2016, mentre fino al 28 febbraio 2017 occorre utilizzare il modello attualmente vigente.

Il vecchio modello di dichiarazione resta valido anche per le operazioni di acquisto che saranno effettuate dopo il 1° marzo ma solo e soltanto se non sono stati compilati i campi 3 e 4 (“operazioni comprese nel periodo da”).

RIFERIMENTI: risoluzione n.120/E del 22/12/2016 http://www.agenziaentrate.gov.it/wps/file/nsilib/nsi/documentazione/provvedimenti+circolari+e+risoluzioni/risoluzioni/archivio+risoluzioni/risoluzioni+2016/dicembre+2016+risoluzioni/risoluzione+n+120+del+22+dicembre+2016/Risoluzione+n.120E+del+22-12-2016.pdf

Pertanto questa versione di SIGLA utilizzerà il tracciato attualmente in vigore per le dichiarazioni emesse entro il 28 febbraio e il nuovo tracciato, approvato con il provvedimento del 2 dicembre 2016, per quelle emesse a partire dal 1 marzo 2017.

Precisiamo che il procedura di controllo del file telematico attualmente rilasciata dall’Agenzia delle Entrate convalida soltanto il formato attualmente in vigore. E’ presumibile che per l’entrata in vigore del nuovo formato, 1 marzo 2017, sarà disponibile anche la nuova procedura di controllo.

Dichiarazioni INTRASTAT 2017

Ricordiamo che:

– PER COMUNICARE i dati degli elenchi INTRA-2 (acquisti) occorre valorizzare il campo del periodo riferimento relativo nella funzione di generazione del minidisco;

– PER NON INVIARE i dati relativi agli elenchi INTRA-2 occorre lasciare in bianco il periodo di riferimento relativo nella funzione di generazione del minidisco.

N.B.: l’invio delle cessioni Intrastat rimane INVARIATO.

STAMPA OCCUPAZIONE PLAFOND PER CLIENTE/FORNITORE
Questa nuova stampa consente di visualizzare l’occupazione del plafond suddivi-
sa per cliente o per fornitore.

ACQUISIZIONE FATTURE RICEVUTE IN FORMATO XML FPA/FPR
Questa funzione può essere usata per acquisire fatture elettroniche ricevute
come file XML in formato FatturaPA. La funzione opera in modo semiautomatico
preparando la registrazione contabile nell’ambiente di prima nota IVA e richie-
de la presenza di un operatore per completare e confermare i dati letti dal
singolo file XML.Per ulteriori dettagli si veda il capitolo 26 della documentazione utente.

AGGIORNAMENTO TABELLE PRECARICATE
E’ stato aggiornato il file per il caricamento della tabella degli sportelli
bancari. Il file contiene i dati aggiornati a gennaio 2017.

Per installare il nuovo file è necessario selezionare l’opzione ‘Tabelle pre-
caricate’ nella procedura di setup e, successivamente, attraverso il programma
di Configurazione, menù “Servizi”/”Caricamento Tabelle Standard”, è possibile
procedere al caricamento dei nuovi dati selezionando l’opzione ‘Sportelli Ban-
cari’.

N.B.: Occorre sottolineare che la procedura di caricamento procede preventiva-
mente alla CANCELLAZIONE DEI DATI PRESENTI nelle tabelle che saranno ricaricate,
pertanto dopo il caricamento dei nuovi dati potranno non essere presenti gli
eventuali codici ABICAB inseriti prima dell’aggiornamento e non presenti nel
nuovo file.

Per eventuali chiarimenti contattare direttamente il servizio di supporto tecnico.

a.innocenti@deltaphi.it

 

Lascia un commento

Archiviato in sigla, Uncategorized

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...