I due antagonisti si scontrano anche per Office 2010


Lo scontro in parallelo avviene indirettamente fra Microsoft e Google.

Il primo ha presentato Office 2010 attivando un sito WEB CLICCA QUI
oscurato poco dopo per iniziare a fare attività di marketing.

Eppure con Google si riesce a tenere traccia anche di questo sito…scomparso dalla visibilità mondiale!

Cerchiamo però di comprendere l’obiettivo di Microsoft, che sta seguendo un approccio ibrido.

Infatti il colosso di Redmond vuole mettere a disposizione degli utenti un prodotto operativo sia sui singoli desktop (riducendo le versioni da 8 a 5)  e sulle workstation aziendali, sia in modalità online, pensato appositamente per coloro che impiegano smartphone e palmari.

Image and video hosting by TinyPic

È la più grande mossa di Microsoft  in una direzione che è vista come il futuro dell’informatica: il cloud computing.

Consiste nel portare su internet contenuti e risorse di calcolo che, tradizionalmente, hanno sempre vissuto sull’hard disk, installate su un singolo pc.

Ma la guerra è destinata a salire di livello. Com’è noto, Google è pronta a spingere il fenomeno verso il passo successivo, avendo annunciato di recente Chrome Os, un sistema operativo che sarà tutto basato su internet e non dovrà essere istallato sul pc.
Microsoft dovrà rispondere anche a questo con i giusti strumenti se vuole essere allo stesso livello di concorrenza.

E quindi la guerra continua….

Lascia un commento

Archiviato in google, microsoft, Microsoft Vista

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...