Navigare in Internet ad ogni costo!


Ecco le parole d’ordine dei nostri giorni. Chi non naviga sembra essere

 “fuori degli schemi”.

I consumatori, privati ed aziende, stanno chiedendo di essere in grado di accedere alle informazioni con rapidità ed efficienza ovunque si trovino. E la larga banda mobile lo promette fin da subito.

Naturalmente la compagnie telefoniche, operatori ICT e mobili si sono coalizzati per fornire servizi a costi irrisori, con tecnologie avanzate. Ecco che è stato creato il consorzio Common Identity for Mobile Broadband CIMB, per aiutare
l’eco-sistema del Mobile Broadband ad espandersi fra i consumatori.

In Italia una ricerca Netconsulting (febbraio 2009) rivela come gli abbonamenti alla banda larga mobile abbiano registrato un incremento del 78% rispetto al 2008 e un’analisi di Idc (febbraio 2009) prevede che nel 2012 gli utenti di servizi di Mobile Broadband in Italia saranno oltre il doppio degli abbonati alla banda larga fissa.

Giorno dopo giorno ci giungono dai vari brand offerte imperdibili, una più conveniente dell’altra, tanto che i margini di differenza sono minimi.
Dalla fine degli anni ‘90 la rete broadband ha assunto il ruolo di fattore di innovazione per la rete mobile e ha rappresentato un ventaglio di opportunità per i provider di servizi, aumentandone la domanda, la competitività e la diffusione sul mercato.
Anno dopo anno la rete mobile conquista sempre più utenti e la richiesta di apparecchiature su cui fruire servizi e contenuti.

Ad esempio, iPhone 3G, il nuovo cellulare di Apple, entra in gioco nell’arena degli smartphone evoluti, quelli con avanzate capacità di connettività e con doti allo stato dell’arte per quanto riguarda la convergenza verso altri device.

SIGLA Ultimate è pronto ad entrare in scena grazie alla tecnologia Citrix di XenApp Fundamentals,  una soluzione middleware per le PMI, che dà l’accesso remoto alle applicazioni di Windows, ovunque ti trovi e in totale sicurezza con qualsiasi dispositivo wireless e mobile (anche non Windows) e con tutti i tipi di connessione.

Le previsioni che nell’Aprile 2005, fece l’amministratore delegato di Ericsson, che la larga banda mobile avrebbe rappresentato una nuova opportunità di business con un notevole potenziale e una grande attrattiva per il mercato di massa e business, si stanno rilevando veritiere.

Sembra proprio che lo scenario del Mobile Broadband sia una “controtendenza” rispetto alla crisi economica, una nicchia del mercato ICT e della telecomunicazioni che sta raggiungendo l’apice della curva di crescita e noi stiamo seguendo l’onda.

2 commenti

Archiviato in ecommerce, google, innovation technology, iphone, pluribus, SIGLA Ultimate, web 2.0

2 risposte a “Navigare in Internet ad ogni costo!

  1. Fabrizio Bogli

    >SIGLA Ultimate è pronto ad entrare in scena >grazie alla tecnologia Citrix di XenApp >Fundamentals
    Dove trovo maggiori info ?
    Grazie
    Ciao
    Fabrizio

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...