Intel : Vista installatevelo voi!


Udite udite! Questa è grossa. (Cito testualmente notebookitalia )

Secondo alcuni report interni, Intel non adotterà Windows Vista nelle sue strutture e laboratori, nonostante sia piena la volontà di fornire supporto a livello hardware al nuovo sistema operativo di Microsoft.

Intel, che conta oltre 80.000 dipendenti e altrettante workstation, non aggiornerà i suoi computer a Vista, continuando ad utilizzare il vecchio Windows XP, il cui supporto è stato recentemente esteso da Microsoft fino al 2014. Windows Vista, fin dalla nascita, non è riuscito a raccogliere i consensi sperati, né da parte del pubblico né delle aziende. I numerosi bug che affliggevano la prima versione del sistema operativo di Redmond non hanno certo favorito un suo inserimento nel mercato consumer, e a maggior ragione Vista non ha trovato spazi nel segmento professionale.
Ad accrescere la delusione degli appassionati è stata anche la sostanziale assenza di novità di rilievo, e di certo l’interfaccia grafica Aero non è bastata come spinta all’aggiornamento. Al contrario, il passaggio da Windows 2000 a XP costituì una vera rivoluzione soprattutto sulla stabilità e, adottando un kernel simile a quello del predecessore, l’OS Microsoft assicurava nella maggior parte dei casi una piena compatibilità coi software aziendali
.

via before wisdom

Vista è quindi, come molti sostengono, una Svista?
Con 140 milioni di copie vendute in tutto il mondo, non può essere di certo considerato un fallimento, anche se la maggior parte delle vendite è stata quasi forzata nei bundle di computer assemblati e notebook.
Va poi detto che Intel ogni tanto le tira fuori di queste uscite. Nel 2002 s’erano incaponiti nell’ostruzionismo su XP. Poi, in realtà, se lo sono montato tutti.

Allo stesso modo, se ben ricordate, anche XP all’inizio dava un po’ di svarioni, perfezionati col tempo.

Attendiamo.

Lascia un commento

Archiviato in microsoft, Microsoft Vista

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...