Nuove forme di comunicazione


         Image and video hosting by TinyPic
Avere a che fare con il mondo della pubblicità/marketing è lotta quotidiana. Ci si sveglia sperando di accaparrarsi grosse fette di torta dal magico forno del mondo aziendale. Si vive tra tentativi di approccio, analisi di mercato, punti di vista, genialate, banalità.

Il guaio è che mentre noi pensiamo, viviamo la diatriba tradizione vs innovazione, il mondo intorno a noi si evolve a ritmi allucinanti. Il risultato è che il grosso plumcake si sbriciola sul  tavolo, e noi lì con l’aspiratutto a cercare di raccogliere pezzetti. L’offerta è pluriparcellizzata, i competitors aggressivi. In più il mondo internet fa il bello e il cattivo tempo, spia e lascia spiare.

La morale è che ci si scopiazziamo tutti a vicenda. E non è bello.
                          Image and video hosting by TinyPic

In principio era “content is the king“. Ma lo è ancora? C’è chi dice no, e non è Vasco Rossi.

Io credo fermamente nel binomio poche cose dette bene. Il buon comunicatore è un artigiano di parole, le sceglie oculatamente, poi le dà in pasto all’audience. Il segreto è concentrare tutto in un concetto. Una piccola idea dai grandissimi potenziali. Forse è più giusto dire “concept is the king”. E allora, bisogna avere fantasia. Spremersi le meningi.

Visto che i budget non sono tutte le volte principeschi, ecco qui 7 idee marketing low cost. E un altro intervento veramente utile per braccine forzatamente corte.

Che già riuscire a pianificare e comunicare con successo piccole realtà è un grande obiettivo per tutti noi. Nel caso Sigla++, far percepire la sicurezza della scelta, e il valore aggiunto della vostra personalità preparata, è gran cosa. In auge ultimamente è l’attività di pay per click . Il pay per click consente di ottimizzare al massimo gli investimenti. Se l’utente clicca sul tuo sito, paghi, altrimenti rimani lì, pronto all’uso. Ciò consente di avere ampia visibilità, e una buona possibilità di nuove entrate.
Sigla ha abbracciato questa strategia di supporto, e devo dire che sta dando buone soddisfazioni. Col pay per click si atterra direttamente in questa landing page Pluribus


Per finire, siccome mi piace strizzare l’occhio alla contemporaneità, esempi eclatanti di marketing alternativo.
            
Tanto per gradire.
Image and video hosting by TinyPic
Cartellone di un’agenzia di pompe funebri, metro di Londra.

E questo famosissimo video coca+mentos, che ha fatto il giro del mondo. Un’idea 0 cost dal risultato esplosivo, che in termini di fatturato e visibilità non può che aver giovato alle due già ultraleader companies

1 Commento

Archiviato in ecommerce, pay per click, preparare l'impresa, sigla, web 2.0

Una risposta a “Nuove forme di comunicazione

  1. stupendo il cartellone per le pompe funebri! grande lavoro del copy…in fondo la genialità è semplice, così semplice che spesso non ci si arriva.
    gli inglesi poi, sono spettacolari con il loro black humor: riuscire a sdrammatizzare anche un tema come la morte è una bella sfida. vinta, direi.
    So.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...