Archivi del mese: febbraio 2008

Fabbricando case….


Fare scorribande nel mare internettiano, si sa, porta sempre le sue  sorprese e soddisfazioni, nonché una serie niente male di spunti su cui riflettere.

Prendo oggi come esempio il settore edilizio.
Numerosi sono i siti i dedicati all’argomento,  qui alcuni:

Edilizia.com
Edilportale.com 
Edilia2000
Ediliziainrete.it 

Se si spulciano un attimino i contenuti, a noi dell’ambiente balzerà sicuramente agli occhi il fatto che il settore software per l’azienda edile non è particolarmente trattato, per non dire che siamo a livelli praticamente nulli.O meglio: ci sono aree software, ma coinvolgono tematiche ingegneristiche, disegno 3d, cantieristica. Nulla a riguardo di gestione e controllo specifici per il settore.
A questo proposito mi preme sottolineare che nel Nord Italia è stata recentemente effettuata una vendita di ben 14 postazioni di Edi ++ , software di Sigla per gli edili.Una bella vittoria  che dimostra  l’assoluta utilità nella perizia investigativa dei mal di testa imprenditoriali, che nel campo edile, devono far fronte a una molteplicità di complicazioni che vanno dai macchinari, alla gestione contabile, ai noleggi…insomma, vale davvero la pena rifletterci!
Image and video hosting by TinyPic

Lascia un commento

Archiviato in preparare l'impresa, sigla, Software gestionali

Come ti imballo il CONAI


Dopo aver parlato di RAEE propongo un altro argomento con un bel punto interrogativo come cappello. Si parla di CONAI

CONAI, Consorzio per il Recupero degli Imballaggi, è il consorzio di diritto privato, senza fini di lucro, istituito per legge nel 1997. Il suo compito è quello di gestire la raccolta, il recupero e il riciclo dei materiali da imballaggio e di perseguire gli obiettivi previsti dalla legislazione europea, recepiti in Italia attraverso il Decreto Ronchi.
Con oltre 1.400.000 aziende iscritte, è il più grande consorzio d’Europa, e costituisce, in Italia, un modello unico di gestione da parte di privati, di un interesse di natura pubblica, quale quello della tutela ambientale.
Il giro di affari potrebbe/sembra essere piuttosto grosso. Una bella gatta da pelare. Ma la realtà, quella dove sguazziamo tutti i giorni, cosa suggerisce? Qualcuno chiede un modulo apposito per i Conai?
Attendo vostre news!
Image and video hosting by TinyPic

Lascia un commento

Archiviato in pluribus, preparare l'impresa, sigla, Software gestionali

come scegliere un gestionale in 10 mosse


Piccolo Quiz: siete davanti a un cliente. Il signore in questione, molto esigente, vi chiede di essere concisi.
:-Mi faccia un elenco di mosse da utilizzare per scegliere il gestionale giusto.-

Attimo di defaillance.
Pensi.
Pensi.
…..pensi.

Ma è chiaro! Consigli “come scegliere il gestionale evitando di spendere tempo e soldi”, l’ebook scaricabile dalla landing page del sito Pluribus. Questo simpatico libretto virtuale dà un’agile e compatta visuale sui punti di riferimento da tener presenti nella difficile scelta del software da inserire all’interno dell’azienda, vedi osservare te stesso, la tua azienda, esigenze. Il panorama interno, mercati globali. Problemi tecnici come le piattaforme.

Semplice e d’impatto. Da leggere e ricordare, da sfoderare nei casi di quotidiana guerrilla decisionale. Consigliato e da consigliare.

Perché, caro il mio network, siamo tutti un po’ psicologi.

Outing is the solution. Sigla care

Image and video hosting by TinyPic

Lascia un commento

Archiviato in pluribus, preparare l'impresa, sigla, Software gestionali, Uncategorized

Lancio Microsoft : gli EROI sono {qui}


Ladies and Gentleman, vi comunico che Pluribus sarà uno degli sponsor al nuovo Launch Microsoft! Il 28 e 29 febbraio, a Milano, verranno infatti presentate le nuove meraviglie di casa Gates, vedi Windows Server 2008, Visual Studio 2008, SQL Server 2008.

Image and video hosting by TinyPic

Essere sponsor di un tale evento è importantissimo; non è solo tradizionale scambio di santini/biglietti da visita, ma un ottimo palcoscenico dove misurarsi, dotato di ampia visibilità e ridondanza mediatica. Lontano dal “vedo gente faccio cose”, per dire.

La giostra non si ferma nella città della Madunina. L’eventone, battezzato Launch Roadshow, sbarcherà in altre sette città italiane, ovvero Padova, Bologna, Perugia, Roma, Bari, Napoli, Catania.

Noi, eroi quotidiani, ci saremo. E siccome oggi tutto va veloce, noi lo saremo ancora di più.
Seguitemi live sul blog di Sigla dai vari Roadshows in giro per la penisola!

Lascia un commento

Archiviato in Eventi, Eventi Microsoft, pluribus

Basilea 2: bufala o problema reale?


                                           Image and video hosting by TinyPic

 Nel suo complesso, trovo più problematico gestire il proprio denaro che ottenerlo.
                                                 M. De Montaigne (1533 -1592, scrittore)


Bella questa, Michel De Montaigne. Anche se la linea del tempo non gli ha fatto fare i conti con Basilea. O meglio: Basilea la  ridente cittadina svizzera, quella sì. Basilea l’accordo fra i governatori delle banche centrali, no, quella rogna no. 

Lo spinoso nodo centrale di Basilea 2 si riassume nel rating, il giudizio in grado di sintetizzare la situazione finanziaria dell’impresa, attraverso appositi cruscotti di posizionamento. Con questo strumento di analisi molte aziende hanno visto ridursi il loro credito bancario, oppure sono aumentati i prezzi degli affidamenti (a tal proposito, vale la pena di dare un’occhiata al blog di basilea 2).
Per esempio, se prima dell’entrata in vigore delle normative di Basilea 2 il tasso di interesse era del 6%, ora in base alle nuove metodologie di valutazione potrebbe aver subito delle notevoli variazioni, passando dal 6% al 7% o anche all’8%. (fonte:
madri)

Qui sembra insomma che il denaro sia difficile non solo gestirlo, ma anche ottenerlo. Sembra, appunto.  Vorrei capire: il mal di testa a grappoli dell’imprenditore c’è, esiste, è annosa realtà? E a  seguire: riuscite ad essere l’aspirina degli imprenditori? Esiste nelle aziende sensibilità per questo problema, o si tira a campà senza troppo preoccuparsene?

Voi che dite? Fatemi sapere!

1 Commento

Archiviato in Basilea 2, preparare l'impresa, sigla, Software gestionali

RAEE, ovvero nuove opportunità di business.


                                             Image and video hosting by TinyPic

C’era una volta un commerciale che andò da un cliente. Il cliente era molto preoccupato. Aveva bisogno di un modulo per gestire tutta la documentazione  sui RAEE  ( visto che di lì a poco avrebbe dovuto mettersi in regola con le nuove norme europee). Il commerciale, adirato, non sapeva come fare. Fu così che il cliente si rivolse ad un altro sales, che gli diede ciò che desiderava: un modulo ad hoc per quel problema!

Tu quale dei due commerciali sei? Vincitore o vinto?

Perché siate tutti vincitori, basta sapere che  qualcuno fra voi ha sviluppato, programmato e applicato un modulo di SIGLA che permette ai clienti che gestiscono RAEE di smaltire tutto questo tipo di burocrazia cartacea (moduli, autorizzazioni).  Questa piccola applicazione, perfettamente integrata a Sigla, è in grado di eliminare moltissimi grattacapi a chi deve fare i conti con questi maledetti Rifiuti di Apparecchiature Elettriche e Elettroniche.

 Le ultime notizie che si hanno a riguardo dei Raee parlano di una imminente conversione del decreto legislativo del 31/12/07 n. 248 in legge. In pratica, se si tratta di dispositivi definiti “domestici” oppure per i rifiuti “storici”, ogni produttore deve farsi carico, all’interno di un sistema collettivo, di una quantità di rifiuti corrispondente alla propria quota di mercato nel segmento in cui opera (per ulteriori informazioni, c’è un ottimo articolo sul questo blog).

 Quindi, se qualcuno preoccupato cerca una risoluzione rapida al problema Raee, potete tranquillamente comunicargli, sorridendo, che no panic, ci pensa SIGLA. Per informazioni non esitate a contattarmi!

Andrea Innocenti  

13 commenti

Archiviato in preparare l'impresa, sigla, Software gestionali